PROGRAMMA I CARE

Il programma mafi I CARE è una sintesi dei nostri grandi e piccoli passi verso un mondo migliore e sostenibile.

Lavoriamo continuamente su processi, prodotti e innovazioni che migliorino il nostro bilancio ecologico e idealmente anche quello dei nostri clienti.

Il progetto coinvolge tutti i nostri reparti aziendali e nel medio periodo impegnerà anche la nostra rete di vendita globale.

I CARE non è uno strumento di marketing del tipo greenwashing, ma piuttosto uno sviluppo trasparente che investe tutto il marchio mafi. Ci preoccupiamo meno della perfezione, quanto piuttosto di un processo di miglioramento continuo e di rendere visibili pratiche commerciali sostenibili e oneste.

Ogni passo nella giusta direzione conta. Crediamo fermamente che temi come la lotta al cambiamento climatico e il cambiamento sociale ad essa inevitabilmente associato sia raggiungibile non attraverso l'imposizione di divieti, ma attraverso esempi e visioni positivi. Come in ogni processo di cambiamento che miri al successo, sono necessari piccoli traguardi raggiungibili e uno slancio positivo.

Il programma mafi I CARE rappresenta le singole persone e le aziende non indifferenti al tema della sostenibilità, ma per le quali anzi esso rappresenta una priorità. Vogliamo mettere a fuoco queste problematiche e, nel migliore dei casi, rendere le loro soluzioni riproducibili.

Perché WE CARE è anche meglio di I CARE.

Di seguito troverai una panoramica iniziale dei nostri sforzi e delle nostre sfide:

Il legno per i nostri prodotti proviene da silvicoltura europea sostenibile. Lo strato intermedio di legname tenero come l'abete rosso proviene in gran parte dalle aree circostanti. Oltre alla nostra segheria, facciamo riferimento a molte segherie situate nelle aree circostanti e quindi percorriamo vie di trasporto brevi. Inoltre, lavoriamo costantemente per creare interessanti alternative al rovere, puntando, tra le altre cose, sul frassino e sulle conifere.

mafi non utilizza alcun legno tropicale, indipendentemente dalla sua provenienza. Con la nostra tecnologia Vulcano offriamo piuttosto un'alternativa al legno tropicale basata su tipologie di legno autoctone. Il nostro speciale trattamento termico scurisce il colore di base del legno, generando tonalità di colore che vanno dal marrone chiaro al quasi nero, senza l'impiego di alcun prodotto chimico, solo con vento, acqua e calore.

La tecnologia probabilmente più importante di mafi si basa sulla superficie dei nostri pavimenti in legno essiccata all'aria e oliata. Non utilizziamo sostanze stratificanti come vernice o cera, ma ci affidiamo invece all'olio di semi di lino vegetale.

Inoltre, lasciamo essiccare l'olio all'aria e non utilizziamo acceleratori. I nostri clienti risparmiano ogni anno all'ambiente l'equivalente di un campo da beach volley di 3 metri di altezza pieno di vernice poliuretanica, e quindi molti rifiuti pericolosi. (260.000 m² x 150 g/m² = 39 tonnellate di vernice). In questo conteggio non viene però considerata la molatura e l'impermeabilizzazione necessarie ogni 5-10 anni.

I rifiuti sono uno dei problemi più grandi per il nostro ambiente, ancora più grande se prendiamo in considerazione sostanze problematiche a livello di smaltimento come vernice e plastica. Noi rinunciamo completamente all'impiego della plastica e ci affidiamo a una superficie non stratificante. Di conseguenza, non solo evitiamo la verniciatura, ma rendiamo anche il pavimento in legno facile da riparare. Anche dopo molti anni, il nostro pavimento in legno può essere pulito e, se necessario, rigenerato, senza levigarlo o senza che ciò infici il suo valore.

Se il pavimento mafi ha fatto il suo tempo, questo può rientrare nel ciclo e tornare a far parte della natura, senza gravare sull'ambiente.

Anche se si lavora con una materia prima rinnovabile come il legno, ciò non ne giustifica certo lo spreco. mafi lavora l'intero tronco d'albero e sfrutta al massimo il legno come risorsa, rendendo "utili" parti del legno più impegnative dal punto di vista estetico, come quelle con crepe.

Siamo partiti da questo presupposto per sviluppare la nostra collezione Koral, che mette cromaticamente in risalto le crepe, anche in base alle esigenze del cliente. La domanda che vi è generata crea anche vendite per queste parti dell'albero, migliorando quindi lo sfruttamento complessivo del legno.

Oltre ai nostri pavimenti in legno, mafi produce pellet di legno naturale da scarti di legno. In fase di lavorazione del legno si generano sezioni o trucioli che non possono più essere utilizzati. Per rendere utili questi "rifiuti", dai loro scarti produciamo pellet e li vendiamo all'interno della nostra regione. Nella sede di Steindorf abbiamo creato una moderna fabbrica di pellet dove produciamo pellet sia in sacchi sia sfuso.

In linea generale prestiamo attenzione allo smaltimento dei nostri rifiuti e, soprattutto, al modo in cui poterli evitare. Nell'ambito della certificazione Interseroh, confrontiamo le nostre prestazioni anno per anno in questo settore. Grazie alla superficie ad olio naturale e alla colla bianca esente da formaldeide, i nostri pavimenti in legno non rappresentano rifiuti pericolosi e quindi possono essere reintrodotti nel ciclo naturale.

Su 6 tetti dei nostri capannoni di produzione sono installati al momento impianti fotovoltaici con una potenza di 180kWp in entrambe le sedi. Il calore residuo delle camera termica e di essiccazione viene utilizzato per fornire riscaldamento all'azienda.

I nostri pavimenti in legno sono di fatto un prodotto a emissioni negative di CO2, il che significa che per questo prodotto viene risparmiata più CO2 di quanta ne venga emessa.

Nell'ambito della promozione della mobilità elettrica da parte delle autorità federali, regionali e locali dell'Austria, abbiamo in gran parte convertito la nostra flotta di auto aziendali passando alla trazione elettrica e gestiamo una nostra stazione di ricarica elettrica con energia elettrica di nostra produzione. Siamo ben consapevoli del fatto che l'elettromobilità non è a impatto ambientale zero, ma la consideriamo comunque un miglioramento rispetto ai motori a combustione interna.

Come parte della nostra collezione di prodotti in feltro, offriamo tovagliette all'americana, scatole portaoggetti e pantofole. Il feltro proviene dal Tirolo, Austria, dalle pecore di montagna ed è anche il materiale d'elezione per lucidare i nostri pavimenti in legno.

Gli omaggi e il materiale pubblicitario sono un'altra componente importante del nostro programma I Care. Da un lato vogliamo utilizzare processi che siano il più delicati possibile durante la produzione e, dall'altro, utilizzare materiali che siano rispettosi dell'ambiente e che lo proteggano. Con le nostre borracce e le cannucce in vetro, fissiamo anche standard per alternative sostenibili e davvero efficaci alla plastica.

Controllate da certificatori indipendenti, le nostre certificazioni mostrano diverse aree dell'azienda e le loro ripercussioni sull'ambiente. Che si tratti di FSC per il legno sostenibile, la Declare Label per la rinuncia all'impiego di ingredienti nocivi o la Living Product Challenge, che esamina l'intera azienda e la sua impronta ecologica.

La voce più grande in termini di consumo di acqua nella nostra azienda è riservata ai servizi igienici. Questo è un dato straordinario per un'azienda manifatturiera. In linea generale l'approvvigionamento idrico della nostra azienda è coperto da una cooperativa idrica locale. L'utilizzo dell'acqua piovana, ad esempio per i nostri servizi igienici, è uno dei nostri progetti futuri.

La nostra struttura simmetrica a 3 strati e la stabilità che ne deriva permette nuove opzioni di posa rispettose dell'ambiente. Una parte non trascurabile dei pavimenti in legno naturale mafi viene posata flottante, cioè collegata solo mediante giunzione maschio e femmina e non incollata al sottopavimento, risparmiandoti e risparmiando all'ambiente la colla per il parquet.

Un altro vantaggio? Il pavimento in legno può essere facilmente rimosso e riutilizzato altrove, come già attuato con successo dal nostro cliente Fratelli Villa.

Vediamo un chiaro potenziale di miglioramento per il futuro nei settori dell'imballaggio e dei trasporti. Nonostante la nostra struttura dei listoni simmetrica e stabile, la conservazione dei pavimenti in legno in relazione all'umidità rappresenta una sfida. In questo settore al momento per gli imballaggi stiamo ancora utilizzando la plastica, un fatto che vorremmo cambiare il prima possibile.

Il tema dei trasporti è ancora più difficile da gestire. Come marchio siamo attivi a livello internazionale e riforniamo clienti in tutto il mondo. Quindi, in questo contesto sia il trasporto marittimo sia quello aereo rappresentano una realtà. Anche a tal riguardo cerchiamo di trovare soluzioni migliori e gestiamo anche una nostra piccola flotta di camion che ci permette di percorrere, almeno nelle immediate vicinanze, le migliori rotte di consegna garantendo il minor impatto possibile sull'ambiente.

Messaggio
Richiesta
Immagini

Richiesta