The Living Product Challenge: pavimenti in legno naturale certificati di mafi

Come primo produttore al mondo di pavimenti in legno naturale, mafi ha superato con successo la Living Product Challenge, uno dei programmi di certificazione più severi al mondo.
La Living Product Challenge certifica solo prodotti completamente sostenibili, i quali contribuiscono alla realizzazione di un futuro ecologico e vivibile.

Interessato? RICHIESTA

 

Cos'è la Living Product Challenge?

L'International Living Future Institute (ILFI) è un'organizzazione no profit con sede a Seattle, Stati Uniti. L'organizzazione ha istituito la Living Product Challenge (LPC) con l'obiettivo di poter dar vita a uno sviluppo sostenibile.

I Living Products traggono ispirazioni dalla natura, sono efficienti in termini di risorse e vengono prodotti solo con energie rinnovabili. Il loro design è sia estetico sia funzionale. Sono prodotti che danno più di quello che prendono, migliorando così la nostra qualità di vita.

I pregiati pavimenti in legno naturale di mafi soddisfano gli standard elevati che un Living Product deve avere. Per questo mafi è il primo produttore al mondo di pavimenti certificati  per i seguenti aspetti: sostenibilità, naturalezza del materiale e salute.

I listoni in legno naturale sono realizzati esclusivamente con materiali naturali. La loro lavorazione accurata e naturale permette un contatto diretto col legno, contribuendo così al benessere e alla salute delle persone.

 

"La Living Product Challenge è una linea direttiva per i produttori con lo scopo di creare prodotti che siano sì salutari ma che al contempo ispirino, restituendo qualcosa all'ambiente", spiega Carlo Battisti, Presidente di Living Future Europe.
"Ci congratuliamo con mafi per aver spianato la strada in direzione di un futuro sostenibile. Non vediamo l'ora che anche altre aziende leader in Europa possano seguire questa visione".

Una posizione netta: la sostenibilità come strategia e non come espediente di marketing

I prodotti con matrice sana e sostenibile stanno diventando sempre più amati, in tutto il mondo. Un  ambiente interno realizzato con materiali naturali crea un'atmosfera rilassante e accogliente, sia essa tra le pareti domestiche, negli uffici o nelle strutture pubbliche. Ecco perché i privati e soprattutto le aziende prestano sempre più attenzione alla qualità e alle componenti dei prodotti trasformati in ambiente interno.

Per poter essere all'altezza del trend attuale, alcune aziende stanno puntando sul greenwashing. Ma non mafi: in quanto azienda a gestione familiare dell'Alta Austria, siamo da sempre pionieri in fatto di sostenibilità, di rispetto dell'ambiente e di benessere domestico, radicati a livello regionale e affermati a livello internazionale.

Provenienza e contenuto: i fattori importanti nella valutazione di un prodotto

Il legno che utilizziamo da mafi per produrre i nostri pavimenti in legno naturale proviene da foreste sostenibili in Europa. La lavorazione di listoni e pavimenti in parquet è soggetta ai più alti standard di qualità: i pavimenti vengono rifiniti esclusivamente con oli naturali, sono privi di sostanze nocive quali formaldeide o COV.

Da mafi lavorano più persone che macchine, che mettono la loro passione nel legno e il loro amore per i dettagli in ogni singolo prodotto. Il prodotto finale è un pregiato pavimento in legno naturale taylor made in Austria,  che costituisce la base perfetta per una casa bella e sana, e che sarà fonte di gioia per molte generazioni a venire.

Con la Living Product Challenge, mafi ha affrontato uno dei programmi di certificazione più severi al mondo. Ma non vogliamo rimanere fermi a questo nostro status, vogliamo invece continuare a percorrere il sentiero "verde" che porta a un futuro migliore.

Perché la Living Product Challenge è così importante a livello internazionale?

L'etichetta Living Product Challenge fornisce informazioni su tutti i dettagli relativi al prodotto: da dove proviene il prodotto, in che modo viene trasformato, quanto può durare e cosa gli succede al termine del suo naturale periodo di esistenza. Vengono inoltre rilevati il consumo di acqua e di energia necessari per la produzione, la quantità di CO2 e i rifiuti prodotti durante la produzione.

"La certificazione non riguarda soltanto il prodotto, ma include l'intera azienda, i suoi processi e, soprattutto, la sua impronta ecologica: tutto nel suo insieme, senza alcun compromesso".

La trasparenza e il trattamento equo di tutti i dipendenti dell'azienda svolgono un ruolo importante, indipendentemente dalla loro origine, età, capacità fisica o orientamento sessuale. Infine, nel certificato sono elencate tutte le componenti del prodotto. Perciò ora possiamo fregiare la maggior parte dei listoni della certificazione autentica LPC, davvero ben meritata.

Gli studi internazionali di architettura puntano sui living buildings

Dai living products nascono i living buildings: edifici realizzati con materie prime del tutto naturali, che producono più energia di quanta ne consumino. Al fine di creare il maggior numero possibile di living buildings, l'istituto ILFI collabora con sviluppatori e investitori in edifici architettonici, architetti e designer, nonché con produttori di materiali da costruzione.

Tutti questi settori specialistici possono creare insieme un maggior numero di living buildings, lasciando quindi un'impronta positiva per un futuro "più verde". Con i nostri prodotti in legno naturale stiamo ponendo la base a tutto ciò.

Download di certificati ed etichette

Downloads Dimensioni
mafi Living Product Challenge 2.08 mb Download
mafi Declare Label red list free 1.333 mb Download
EN FSC Certificate 0.279 mb Download
EN MAS certified green 0.157 mb Download
Resources_Saved.pdf 0.08 mb Download
Energy Globe Award 2011 0.752 mb Download

Interessato? RICHIESTA

 

Messaggio
Richiesta
Immagini